Occhi verdi: croce e delizia per le donne

Che gli occhi verdi siano considerati da sempre ipnotici e accattivanti, affascinanti e seducenti già di per sé, non è più un mistero per nessuno. E’ tale, infatti, il fascino esercitato dagli occhi verdi, magari ombreggiati da ciglia lunghe e nerissime, che diventa davvero difficile resistere a questo sguardo languido e malizioso.

Ma come ben sanno le fashion addicted, i make-up artist e le beauty lovers, non è sempre facile esaltare gli occhi verdi.

Colori troppo accesi o, al contrario, eccessivamente nude potrebbero non solo appesantire lo sguardo ma anche spegnere la luminosità e la naturale vitalità degli occhi verdi.

Ma, allora, quali accorgimenti e suggerimenti dovrai mettere in pratica per accendere il tuo sguardo e rendere brillanti i tuoi meravigliosi occhi?

Noi abbiamo puntato su ben 7 idee per valorizzare al massimo gli occhi verdi. Mettiti comoda e scoprile insieme a noi.

1. Le iridi verdi? Non sono tutte uguali: i trucchi per esaltarle

 

Quando ci riferiamo agli occhi verdi, erroneamente siamo portati a pensare che esista un unico tipo di verde, un’unica sfumatura di colore.

Niente di più sbagliato perché le iridi verdi possono assumere sfumature turchesi, smeraldine, verde bosco, bottiglia, muschio, prato e salvia, con screziature dorate, marroncine, viola e persino grigie.

E’, dunque, impensabile utilizzare un make up che possa andar bene per tutte queste varianti. In linea di principio, però, il verde trova l’abbinamento perfetto con il viola e con l’immancabile nero, anche se non mancano incursioni nel grigio, ton sur ton e nel blu profondo.

Da evitare l’azzurro tenue e il celeste, considerati troppo chiari perché riescano a esaltare un verde intenso.

Spazio anche al prugna, al rosa e al lilla. Da vera fashion star l’abbinamento degli occhi verdi a un ombretto in crema color champagne o bronzo dorato, perfetto per le serate glamour e per le occasioni speciali.

Per il make up quotidiano, gli occhi verdi con sfumature turchesi possono essere abbinati a un ombretto grigio perla, ideale anche di giorno, reso più impressivo da una riga di eye-liner e da una buona dose di mascara, rigorosamente deep black.

Se, invece, non sei amante dei trucchi particolarmente scenografici, puoi sempre puntare sul bon ton e sull’effetto bonne mine, privilegiando le nuance del crema, del burro, del pesca e del rosa pastello, indicate soprattutto se il colore delle tue iridi verdi non appare marcato o acceso.

In questo caso, la parola d’ordine è less is more.

Via libera a sopracciglia dolcemente disegnate, curate ad arte per incorniciare lo sguardo, a un ombretto, sia polvere sia in crema, in una delicata nuance albicocca e a una leggera passata della matita color avorio nella rima interna dell’occhio, perfetta per addolcire lo sguardo e aprire l’occhio.

Impossibile, anche qui, rinunciare al mascara, considerato l’alleato perfetto per il nude look.

Inoltre, se ti piace stupire e lasciare tutti senza fiato, prova a seguire i consigli delle più famose make up artist e beauty blogger, iniziando a utilizzare le tonalità un po’ più scure rispetto al colore delle iridi, proprio per ottenere uno sguardo perfetto e ben definito, senza temere quel fastidioso effetto slavato cui si va incontro utilizzando nuance troppo chiare.

Per rendere più vivide e brillanti le iridi verdi, infatti, puoi giocare con i contrasti, anche se non ami i trucchi troppo pesanti.

Basta un velo di mascara viola o borgogna, magari anche prugna, per allargare lo sguardo e rendere più accesi gli occhi verdi.

E se non hai paura di sperimentare via libera a un make up smokey. Protagonista assoluto il nero, alleato vincente e seducente soprattutto se hai gli occhi di un bel verde scuro.

In questo caso, infatti, il contrasto tra il verde e il nero non solo illumina lo sguardo, ma riesce a far sembrare gli occhi ancora più chiari, accendendoli di luce propria.

2. Quando la bellezza degli occhi verdi passa dai capelli

 

Se, fino ad ora, abbiamo visto come truccare gli occhi a seconda della nostra particolare sfumatura di verde, adesso è il momento di capire come creare il nostro personalissimo beauty look, per essere perfette e seducenti in ogni occasione, per far risaltare i nostri occhi verdi a qualunque costo.

Perché, certamente, il make up svolge un ruolo fondamentale ma, da solo, non basta a rendere indimenticabili i nostri occhi verdi.

Ed è proprio per questo che diventa assolutamente necessario adottare un beauty look che esalti i nostri occhi, rendendoli i protagonisti assoluti.

Da dove partire? Ovviamente, dalla nostra chioma. Certamente, ogni donna dovrà sentirsi libera di sfoggiare il proprio colore di capelli ma con qualche piccolo accorgimento si potranno esaltare sia gli occhi verdi sia la figura nel suo complesso.

La nuance che più accende e risalta gli occhi verdi resta il rosso, con tutte le sue incredibili sfumature.

Se, infatti, il biondo ramato e il mogano ben si abbinano agli occhi di un bel verde scuro, il color melanzana e il rosso fiamma costituiscono l’abbinamento perfetto con gli occhi turchesi o verde acquamarina.

Per adattare le migliori strategie di beauty look, però, non possiamo non tener conto anche del nostro incarnato.

Sulle pelli chiare, infatti, gli occhi verdi sono resi protagonisti dalle mille sfumature che può assumere il biondo.

Miele, biondo dorato, ramato, biondo fragola e persino il biondo platino ben si prestano agli occhi color smeraldo, salvia, verde bosco e verde menta.

Le carnagioni lunari o d’alabastro, particolarmente chiare e vellutate, delicate e quasi trasparenti, invece esaltano il turchese e il verde prato, trovando l’abbinamento perfetto con una chioma castano nocciola, con un biondo cenere e con le superglam sfumature grigie azzurrine così di moda nell’ultimo periodo e così in voga tra le beauty addicted di tutto il mondo.

E che dire degli occhi verdi esaltati da chiome corvine e nere come la pece? Basti pensare a qualche personaggio della Disney e il gioco è fatto.

Come dimenticare, infatti, la sensuale e seducente bellezza della zingara Esmeralda, caratterizzata da una carnagione scura e da un paio di grandi occhi verdi, puri e lucenti proprio come uno smeraldo.

E se vogliamo esaltare i nostri occhi verdi pur restando fedeli al nostro colore naturale di capelli? Basta qualche semplice meches o qualche colpo di sole per illuminare anche lo sguardo più spento.

3. Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei

 

Bene, siamo partiti dalla scelta dell’ombretto giusto e abbiamo visto anche come abbinare la nostra chioma agli occhi verdi.

Ma c’è ancora tanta strada da fare e ancora diversi segreti da svelare. Pertanto, adesso è giunto il momento di aprire il nostro armadio e di rivoluzionare il nostro modo di vestire.

Eh già, perché anche il giusto outfit e la scelta delle tinte e delle nuance più diverse possono contribuire a esaltare i nostri occhi, valorizzandoli al massimo.

Quante volte, infatti, ci siamo guardate allo specchio e abbiamo notato troppo spenti i nostri occhi verdi? Tutta colpa di un abbigliamento sbagliato, di scelte di colore poco oculate e affrettate.

Ma come essere sicure di non sbagliare, scegliendo i capi e i colori più adatti per esaltare i nostri occhi? Gettiamo uno sguardo al cinema e rubiamo i segreti di bellezza delle star internazionali.

Se gli occhi verdi di Sophia Loren e di Angelina Jolie sono esaltati da una carnagione perfetta e da abiti scenografici e dall’allure sensuale – indimenticabile, infatti, la figlia di Jon Voight fasciata da un abito premaman verde prato alla premiere di Kung Fu Panda o in un meraviglioso abito total black alla presentazione de Il curioso caso di Benjamin Button – quelli malinconici e bellissimi di Kristen Stewart sono esaltati da uno stile casual e urbano, caratterizzato da un viso acqua e sapone e dai capelli lasciati morbidi e nature.

Vera icona di stile, anche la pluripremiata Emma Stone, star del musical La La Land, può essere un’eccellente forma d’ispirazione per scegliere il look più giusto per esaltare gli occhi verdi.

Grazie ai suoi abiti sempre impeccabili, gli occhi verdi dell’attrice sembrano bucare lo schermo, diventando iconici e irresistibili.

Merito anche del mix di tinte scelte dall’attrice per brillare sul red carpet, proprio come il rosa cipria abbinato di sovente a tessuti metallizzati e scintillanti, davvero rock glam.

Spazio, dunque, al beige e al marrone, passando per il senape e il viola mosto, con interessanti incursioni nel rosa corallo e nel color salmone.

Benché non vietati tout court ma da usare con estrema cautela sono i capi grigi e azzurri, quelli blu e giallo limone, considerati troppo accesi e difficili da portare.

Anche in questi casi, però, bisogna distinguere a seconda della gradazione di verde, più o meno intensa.

Se, infatti, Emma Stone corrisponde al classico prototipo della donna autunno, dobbiamo scoprire come accentuare la bellezza degli occhi verdi della cosiddetta donna inverno, primavera ed estate.

La donna inverno, infatti, caratterizzata da una carnagione olivastra con occhi grigio-verdi da gatta e con una chioma ramata, scura o corvina, indosserà con fascino e nonchalance capi grigi, blu zaffiro, viola, bordeaux, magenta e di un rosa particolarmente acceso.

Bene il giallo, perfetto connubio con gli occhi verdi, ma solo nella variante limone. La donna inverno dovrà tenersi alla larga da tinte polverose ed eccessivamente tenui, responsabili di spegnere l’incarnato e la vivacità delle iridi.

Da evitare anche il beige, l’arancio e tutti i colori tipicamente autunnali.

La donna primavera e la donna estate, contraddistinte da una pelle diafana, efelidi, capelli biondi o castani che tendano al dorato, sono quelle che più riescono a esaltare gli occhi verdi, complici gli outfit giusti e personalizzati.

Se, infatti, appaiono perfetti per la donna primavera tutti i toni neutri e delicati, quali il color burro, champagne, avorio, rosa pesca, cammello e cuoio, passando per il verde e il rosso acceso, la donna estate stupisce con il blu notte, il rosa shocking e il grigio perla.

E se vogliamo prestar fede all’antico brocardo che chi di verde si veste, di sua beltà si fida, spazio al verde mare e acquamarina, al blu petrolio e al verde bottiglia, escludendo il bianco candido e il giallo brillante.

Molto apprezzato il rosso fragola, carminio e geranio, perfetti per esaltare il colore verde delle iridi.

4. Sguardo seducente e misterioso? Punta sullo smokey eyes

 

Abbiamo già avuto modo di anticiparlo: il giusto make up può rendere ancora più sensuale e sexy uno sguardo incorniciato da due iconici occhi verdi.

Alcuni colori sono completamente banditi per evitare di smorzare la luce degli occhi ma nessuno ti vieta di giocare con contrasti e sfumature differenti.

Del resto, per sfoggiare con eleganza e sensualità i nostri occhi verdi, dobbiamo pur ricorrere a qualche astuzia per renderli davvero indimenticabili.

Se prima ci siamo limitati a dare qualche suggerimento sui colori da evitare e sui prodotti che assolutamente non possono mancare nel nostro beauty case, adesso scopriamo proprio come truccare gli occhi verdi, strizzando lo sguardo alle più influenti make up blogger e youtubers internazionali, vere e proprie esperte da cui trarre ispirazione.

Tra le tendenze più in voga negli ultimi anni troviamo il trucco smokey-eye,caratterizzato da occhi bistrati di nero, ciglia lunghissime e iridi vive e brillanti, perfetto per un look importante e sofisticato, urbano e casual, tanto caro alle Millennials di tutto il mondo.

Considerata la nuova frontiera del make up estremo, infatti, il trucco smokey eyes può ben essere applicato agli occhi verdi per renderli più accesi e vibranti di luce, perfettamente in grado di illuminare da soli anche il colorito più spento.

Il vero accorgimento, in questo caso, è optare per un colore che possa contrastare con il nero predominante ma senza allontanarsi troppo dalle nuance scure, marroni e ispirate alle sfumature della terra.

Puoi sfruttare, quindi, tutte le sfumature del verde, dal salvia al verde menta, passando per il verde ottanio e il verde tropical, stemperati su una base cremosa color cannella o di un dolce color nocciola, ideali per addolcire lo sguardo e ammorbidire i lineamenti.

Per un tocco più raffinato e glamour, da sfoggiare con naturalezza anche con un make up giornaliero non eccessivo, puoi illuminare l’arcata sopraccigliare con un ombretto color oro o bronzo, sottolineato da un eyeliner nero e da un mascara total black.

Ma se pensi che il nero sia eccessivo e se non ami un look marcato, niente paura.

Puoi sempre prediligere uno smokey eye più leggero e impalpabile, declinato nelle varianti del rosa, del grigio e del violetto.

Più soft e delicata di quella classica, questa variante è indicata soprattutto di sera, grazie al suo potere seduttivo e a quell’allure sofisticata e glamour.

Per ricrearlo ti occorre un ombretto in crema grigio, uno sui toni del marrone, una matita bronzo, un ombretto in polvere viola, mascara ed eye-liner neri.

Il primo passaggio da compiere è realizzare una base scura contraddistinta da un finish metallizzato, particolarmente iridescente.

Dovendo esaltare gli occhi verdi e non spegnerli, l’ombretto marroncino servirà per aprire lo sguardo, mentre la matita bronzo da utilizzare nella rima interna dell’occhio lo renderà brillante e di un colore vivo.

Completano il make up l’ombretto viola, soft e sfumato, la riga dell’eye-liner e un velo di mascara nero.

E per ottenere gli occhi da gatta, basta esasperare la matita e l’eye-liner, tracciando le righe sul bordo superiore e inferiore dell’occhio, allungando l’estremità con una millimetrica codina affusolata verso l’alto.

I colori più glamour? Turchese, grigio e smeraldo, le tonalità perfette per brillare anche di sera.

5. Tra tinte pastello, ton sur ton e atmosfere romantiche

 

Benché con qualche opportuno accorgimento lo smokey eyes possa adattarsi a qualsiasi tipo di viso e a qualsiasi tonalità verde dei nostri occhi, se proprio non riesci a ricreare i famigerati contrasti che lo rendono così seducente e accattivante, puoi sempre puntare sulle tinte pastello e sulle atmosfere d’antan così care ai make up artist.

Anche se le tinte pastello, così delicate e tenui, possono, in alcuni casi, appesantire il nostro sguardo rendendo slavati i nostri occhi, esse possono essere mixate insieme per dar vita a un make up sofisticato ed elegante, romantico e iperfemminile.

Il primo luogo comune da sfatare è quello che non si possano truccare gli occhi con lo stesso colore delle nostri iridi.

Ma chi l’ha detto? Raffinato e seducente, il ton sur ton incarna un make up fresco e giovanile, giocato proprio sulla naturalezza.

Spazio, perciò, agli ombretti o alle matite colorate che più si avvicinino al colore dell’iride, delineando la rima ciliare con un verde di un tono leggermente più giusto per ottenere un contrasto semplice e poco aggressivo, perfetto con l’outfit di tutti i giorni.

Verde lime, grigio perla, rosa, turchese e lilla, invece, possono rendere seducente e interessante anche l’occhio verde appena truccato.

Il segreto, in questo caso, è osare con discrezione e sobrietà. Matitoni ed eye-liner colorati, coadiuvati da un mascara che vada a infortire e separare le ciglia, da scegliere esclusivamente nelle varianti del blu e del nero intenso, aprono lo sguardo, sottolineando il naturale candore degli occhi verdi.

E per rendere più sofisticato questo morning look, basta utilizzare un ombretto metallizzato effetto sparkle: gli occhi verdi non ti saranno mai sembrati più seducenti di così. Infine, se vuoi stupire con un look sofisticato, glam e rock allo stesso tempo, scegli anche un rossetto che non vada a spegnere la luminosità degli occhi verdi.

Spazio, dunque, a tinte rosa, rosse, viola e vinaccia, perfette per un look da gran sera che, lungi da appiattire la naturale vivacità degli occhi verdi, al contrario, ne esaltano i contrasti e le delicate sfumature.

6. E se puntassi sul nude look?

 

Se al make up richiedi un fascino discreto e una sottile seduzione, il nude look è ciò che fa per te. Proprio nel caso degli occhi verdi, così enigmatici e sensuali, il nude look potrebbe essere l’idea vincente per stupire con fascino ed eleganza.

Le vere regine del nude look? Basta lasciarsi sedurre dal fascino acqua e sapone di Kate Middleton, così naturale anche nelle occasioni speciali, di Jennifer Garner, la nuova fidanzatina d’America sempre bon ton e sofisticata, e di Mila Kunis, famosa per il suo sguardo intrigante e seducente.

Anche qui, però, bisogna prestare attenzione al particolare tipo di sfumatura che assumono le nostre iridi.

Se, infatti, gli occhi sono verde bosco, verde bottiglia o verde salvia, essi possono essere valorizzati con un semplice tocco di rimmel, mentre quelli nelle varianti smeraldo, turchese, screziati con pagliuzze dorate o tendenti al verde oliva, trovano l’abbinamento perfetto con ombretti in crema declinati nelle varianti del rosa cipria, dei beige, dello champagne, del burro e del bianco perlato.

Attenzione, poi, a non sovraccaricare il viso con troppo make up. Se abbiamo puntato sul nude look per dare risalto agli occhi verdi, essi devono restare costantemente al centro della scena.

Mai, infatti, utilizzare terre abbronzanti troppo scure o fard dal colore acceso e dalla texture brillantinata.

Un buon compromesso può esser dato da un fondotinta, poco importa se cushion, liquido o in crema, leggero e impalpabile, dall’uso sapiente del correttore, il vero alleato per far risplendere gli occhi di luce propria, dalla tecnica del contouring e da un tocco di blush, necessario per focalizzare l’attenzione sulla parte alta del viso.

E per finire, poi, uno sguardo anche al rossetto.

Se hai optato per un look quanto più semplice e naturale possibile in cui gli occhi verdi siano i protagonisti assoluti, non lasciarti tentare dal fascino ammaliante e seducente del rossetto rosso.

Bandito di giorno, il rossetto rosso fuoco può essere sfoggiato solamente di sera e solo in occasioni speciali e formali.

Per il make up giornaliero, per restare fedeli al diktat di un trucco quanto più naturale possibile, luminoso e leggero, può bastare un velo di gloss trasparente, brillante e satinato.

7. Come valorizzare gli occhi verdi per una ricorrenza speciale

 

Se la bellezza di ogni donna passa attraverso ciò che riescono a esprimere e a svelare i suoi occhi, vediamo anche come esaltarli al meglio in ogni occasione, sottolineandoli con gli accessori più adatti.

Se la serata è di quelle speciali e formali, elegante e sofisticata, gli occhi meritano un’attenzione particolare.

A seconda del tipo di outfit che scegli di indossare, così cambierà anche il tuo modo di truccare gli occhi.

Con un vestito lungo,nero o declinato in una delle molteplici varianti di verde, bisognerà puntare su un trucco importante, sui toni del grigio e del nero, ideale per regalare luce e profondità allo sguardo.

Se vuoi osare per valorizzare i tuoi occhi verdi, puoi anche puntare sulle nuance del blu notte, dell’oro, del bronzo o del marrone, magari nelle varianti shimmer e glitter, per imprimere al tuo sguardo quell’aura di fascino e di mistero che non guasta mai.

Del tutto diverse, invece, le regole da seguire per esaltare gli occhi verdi e apparire al meglio nella vita di tutti i giorni.

Anche se i look si fanno più seri, rigidi e formali, magari caratterizzati da tailleur o abiti da lavoro, puoi sempre imprimere un tocco glam alla tua personalità.

Se le regole del make up quotidiano prescrivono essenzialità e semplicità, puntando su ombretti in mousse nei caldi colori del bronzo e dell’oro, quanto all’abbigliamento basterà un foulard grigio o floreale per accendere di luce anche gli occhi più stanchi e provati.

E se poi è la sposa a sfoggiare due luminosi occhi verdi? In questo caso, non c’è una regola precisa uguale per tutte.

C’è chi preferisce un make up leggero e impalpabile e chi, al contrario, ama le tinte scure, perfette con il contrasto verde degli occhi.

L’importante, però, è non strafare perché il trucco adatto a una cerimonia nuziale deve essere sì impeccabile ed elegante ma senza dover diventare volgare e grottesco.

Anche in questo caso, la valorizzazione degli occhi verdi dipende dai tuoi gusti in fatto di abbigliamento.

Se scegli, infatti, un abito principesco, tutto balze e merletti, bianco o in una delicata nuance avorio, gli occhi dovranno fungere da catalizzatori, per attirare l’attenzione su un viso acqua e sapone, curato nei minimi dettagli.

Spazio a guance rosate, a ombretti color crema o tortora e, ovviamente, al mascara, purché waterproof.

Se, invece, ami le linee pure ed essenziali e hai deciso di puntare su un abito scenografico e prezioso, puoi optare per un look più enfatico, sottolineato da uno smokey eyes nei toni del grigio o del nero, arricchito da tanto mascara e da un gloss rosato sulle labbra.

E se sei una sposa minimal, poco avvezza a fronzoli e pizzi? Cura il tuo make up con calde nuance ambrate, completando il look con una pettinatura raccolta che possa evidenziare il tuo incarnato roseo e la profondità dei tuoi occhi verdi.

Infine, per una festa ad alto tasso adrenalinico, bando al bon ton e divertiti a creare interessanti sfumature di colore, esaltate dai giochi di luce.

Se, infatti, l’abbigliamento può diventare casual, d’ispirazione vintage o urban jungle, il make up deve rasentare la perfezione.

Scegli un ombretto blu o verde scuro, viola o nero, enfatizzato da una spessa riga di eye-liner.

Molto particolare anche il color magenta, purché non utilizzato da solo per non appesantire eccessivamente lo sguardo.

Adatto sia alle bionde sia alle brune, questo tipo di make up richiede tonalità brillanti e rossetti lucidi e satinati per ottenere un incredibile effetto da red carpet.

Gli ultimi suggerimenti

Come hai avuto modo di vedere, per esaltare gli occhi verdi c’è da seguire qualche semplice regola per ottenere uno sguardo intenso ed enigmatico, da vera diva.

Lo sapeva bene Elizabeth Taylor di cui si favoleggiava a proposito di quei leggendari occhi violetti ma poi rivelatisi di un verde particolarmente profondo e sensuale.

Anche se non sei dotata della doppia fila di ciglia come l’attrice che ha reso immortale il mito di Cleopatra, puoi esaltare i tuoi occhi verdi e renderli quanto più simili a quelli della civettuola Amy di Piccole Donne o languidi e sensuali come quelli di Maggie, la “gatta” per eccellenza nel celebre film al fianco di Paul Newman.

Scegli i colori complementari a quelli dell’iride, esalta gli occhi con finiture shimmer e brillanti, riservando quelle metalliche e glitterate solo alle notti di follia e punta alla sensualità del viola, al calore del verde bosco e al glamour del grigio perla per ricreare sguardi magnetici ed enigmatici, perfetti per illuminare gli occhi verdi.

Gioca tanto anche con gli accessori: un paio di orecchini pendenti o realizzati con vetri e cristalli potrà regalare luminosità e carattere persino agli occhi più spenti.

E se temi che i tuoi magnifici occhi verdi possano essere offuscati e messi in ombra dallo spessore dei tuoi occhiali da vista, non preoccuparti.

Se il tuo desiderio è ingrandirli per far risaltare il naturale colore dell’iride, privilegia ombretti e matite chiare, nelle nuance champagne, panna, crema, rosa o burro, perfetti per creare l’illusione ottica di un occhio aperto, dallo sguardo particolarmente profondo.

Cruccio di ogni persona che indossa gli occhiali, borse e occhiaie diventano ancora più evidenti se gli occhi sono verdi.

Come correggere la situazione? La parola d’ordine in tutti questi casi è illuminare per trasformare questi piccoli inestetismi in veri e propri punti di forza.

Se non ami i glitter e i prodotti in crema dalla texture metallica, puoi puntare su correttori e illuminanti leggeri e dalla finitura non untuosa da applicare sulla palpebra mobile, all’interno e sotto l’occhio.

Inoltre, se non vuoi che il colore brillante dei tuoi occhi verdi vada a perdersi dietro le lenti, cerca di definire il tuo sguardo.

Prova ad utilizzare un eye-liner morbido, sia nero sia colorato, per incorniciare lo sguardo, e dedica particolare attenzione a ciglia e sopracciglia.

Se le prime ti sembrano poco folte, usa sapientemente il mascara nero mentre per le seconde non c’è niente che non si possa risolvere con una matita appositamente studiata.

E tu, metterai in pratica tutti questi suggerimenti per valorizzare i tuoi fantastici occhi verdi?

Written by DivasInside

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INVIA
close-link

Desideri anche tu diventare DIGIRLS?
Compila i campi e Unisciti alla Community!

Si, voglio diventare DIGIRL
close-link

Desideri anche tu diventare DIGIRLS?
Compila i campi e Unisciti alla Community!

Si, voglio diventare DIGIRL
close-link

Desideri Candidarti Come Indossatrice Divas Inside?
Compila i campi e invia la tua candidatura!

INVIA CANDIDATURA
close-link

Desideri Candidarti Per Il Casting Fotografico con DivasInside?
Compila i campi e invia la tua candidatura!

SI, INVIA LA RICHIESTA !!!
close-link

Desideri Candidarti Per Il Casting Fotografico?
Compila i campi e invia la tua candidatura!

*Campi Obbligatori

SI, INVIA LA RICHIESTA !!!
close-link